Sara Caminati

Sara Caminati, docente e consulente di social media marketing. Webinchiaro, agenzia di formazione e comunicazione digitale, è il mio progetto più recente.

Ho cominciato ad occuparmi di comunicazione digitale nel 2003, quando frequentavo il corso di laurea in Scienze della Comunicazione all'Università di Tor Vergata a Roma. La prima collaborazione è con Comunitàzione.it, in cui ho ricoperto il ruolo di web content manager. Nel 2005 ho iniziato a collaborare con Connecting-Managers, network di aziende e professionisti del marketing; due anni dopo mi sono trasferita a Milano, dove ho collaborato con alcune agenzie di comunicazione come account e web content manager per clienti nei settori del design e del travel.

Questo mix di esperienze mi ha portato a fondare nel 2009 Innovation Marketing®, una delle prime web agency italiane specificatamente dedicate alla comunicazione su mezzi a quel tempo “non convenzionali”, come i social media. Con Innovation Marketing ho curato e gestito la comunicazione digitale di importanti aziende dei settori healthcare, beauty, travel e food.

Nello stesso anno ho ideato la figura del “Personal Digital Vip”, il professionista che aiuta personaggi pubblici (politici, vip) ed imprese a utilizzare i social media per promuovere efficacemente la propria immagine. Un progetto che mi ha portato notorietà e riconoscimenti prestigiosi: il Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi di Confcommercio; il I° Premio all’e-content Award 2009, nella categoria “Power 2 Women!”; il Premio Donna è Web nella categoria Professionista del Web; il Premio Donna Comunicazione Agenzia nel 2011. Nel giugno 2011 ho ricevuto il prestigioso riconoscimento come miglior imprenditrice dell’anno al premio Piazza Mercanti indetto dalla Camera di Commercio di Milano e Provincia.

A Marzo del 2015 ho partecipato al Be-Wizard come relatore, con un intervento sul social caring

Sono stata ospite di convegni legati alla comunicazione digitale e all’imprenditoria femminile. Di maggiore rilevanza il mio intervento durante il convegno sulla comunicazione digitale e la brand reputation, organizzato dal Gruppo Giovani Industriali di Como nel 2012, la partecipazione al convegno dei Giovani di Confindustria a Capri nel 2011, il dibattito con Neelie Kroes, Commissario dell'agenda digitale europea al Campus Party Europe di Madrid nel 2010.

TV, radio e testate hanno dato ampio risalto al mio progetto imprenditoriale, a partire dal TG1 e Verissimo. La rassegna stampa completa è consultabile qui.

Alla mia storia imprenditoriale è stato dedicato un capitolo nel libro "Non è un paese per bamboccioni", di Matteo Fini e Alessandra Sestito, edito da Cairo.

Dall'estate 2014 sono CEO e founder di Webinchiaro, una start up dedicata principalmente alla fornitura di servizi di formazione digitale per addetti ai lavori, professionisti ed imprese. I corsi organizzati da Webinchiaro spaziano da workshop orientativi di poche ore ad intere giornate formative dedicate ad argomenti specifici. Webinchiaro vanta già collaborazioni continuative con alcune importanti aziende dei comparti fashion e travel.

Oltre alle docenze per i corsi organizzati direttamente dalla mia agenzia, ho collaborato con Boscolo Factory School, MediaWatch, Artigiani Verona, Connecting-Managers. Attualmente ho all’attivo la collaborazione con Business International per cui effettuo docenze sul social media marketing e il customer care 2.0.

Scarica il CV